05 luglio 2011

40 km, quattro giorni

Domani, finalmente, si parte.
Quello che vedete qui sopra è il profilo altimetrico dell'escursione che ci terrà impegnati per i prossimi quattro giorni. Si parte da Selva Gardena e si finisce ad Ortisei, attraversando il massiccio del Sassolungo, arrivando sullo Sciliar per poi tornare a valle attraversando l'Alpe di Siusi. In totale sono quaranta chilometri da percorrere zaino in spalla. appoggiandosi per la notte ai rifugi disposti lungo il cammino. È un percorso faticoso, ma non impossibile, tarato per poterlo percorrere in compagnia di bambini e adulti, tutti con un po' di allenamento nelle gambe, ma magari non troppo avvezzi alla montagna.



Abbiamo iniziato a parlare di un'escursione di più giorni l'anno scorso, dopo un magnifico fine settimana a spasso intorno al Catinaccio. Quella camminata, organizzata per far assaggiare la montagna alle famiglie di un paio di amici padani, era stata un successo e quando gli stessi amici mi hanno chiesto di preparare un giro più lungo per quest'anno ne son stato ben felice, che ogni occasione è buona per tornare tra le mie montagne. Ho deciso di portarli in Val Gardena perché da quelle parti ci sono un buon numero di rifugi, i sentieri non sono troppo duri e i panorami meritano. E poi io non sono mai stato sullo Sciliar e questa mi sembrava un'ottima occasione per farci un salto.
Stasera si finiscono di preparare gli zaini, domani all'alba si parte.

Mentre noi si è in giro a scarpinare voi fate a modo.
Ci si rilegge la prossima settimana.


(Mappa e altimetria arrivano da Escursioni in Alto Adige, una risorsa perfetta per organizzare camminate da quelle parti.)

7 commenti:

  1. Non dimenticare la macchina fotografica... ;)
    Buon divertimento!

    RispondiElimina
  2. È più probabile che io dimentichi gli scarponi!

    RispondiElimina
  3. Buona camminata!
    Fantastico il link... siamo appena tornati dalla Val Venosta, dove come al solito abbiamo scarpinato per sentieri; verrà utile il prossimo anno.
    Ciao ciao,
    Davide

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia, buona escursione!

    RispondiElimina
  5. Ciao Davide! Nemmeno a farlo apposta, ma pare proprio noi si vada in giro sempre negli stessi posti!
    :-)

    @ Re Ratto: sì, proprio una meraviglia. Siam tornati ieri e ok, abbiamo un po' le gambe dure, però oh… partirei subito per le montagne un'altra volta!

    RispondiElimina