12 marzo 2011

Giochi futuri


Da qualche mese gioco a World of Warcraft, da qualche anno leggo fantascienza.
Questo forse spiega il mio interesse per quanto pubblicato da Charlie Stross sul suo blog.
Anche se dopotutto si tratta di retrofuturo (come altro definire un intervento sul futuro scritto nel passato) il suo tentativo di tracciare una mappa dei futuri scenari del gioco on-line mi pare degno d'interesse.
Ecco il link: Life's a game, and then you die

4 commenti:

  1. C'entra un cazzo, ma magari ti interessa:
    http://biblioklept.files.wordpress.com/2011/03/024_lg.jpg

    RispondiElimina
  2. @Abo
    Grandissima segnalazione!
    Grazie.
    Non condivido completamente alcune scelte della mappa, ma si tratta comunque di qualcosa di spettacolare e utilissimo.
    Grazie ancora!

    (mi domando quanto mi costerebbe farla stampare come poster...)

    RispondiElimina
  3. Io sono un turista della fantascienza, quindi sulle scelte non ci metto becco :)
    Però mi è sembrato davvero un lavoro mostruoso, sia dal punto di vista grafico che concettuale.

    RispondiElimina
  4. Grazie per il pensiero, abo!

    In effetti avevo già avuto modo di vedere il lavoro di Ward Shelley grazie alla segnalazione sulla FML e al suo richiamo su uno Strano Attrattore.

    Stavo anche pensando di dedicargli un post, solo che avrei dovuto prima trovare il tempo per dedicargli la dovuta attenzione.
    Il lavoro di Shelley è stupefacente e anche se non mi entusiasma la soluzione grafica adottata, è comunque degno di menzione.

    @ Davide: un 60x90 stampato come si deve e montato su pannello lo puoi pagare una cifra qualsiasi compresa tra i 60 e i 100 euro (minimo). :-)

    RispondiElimina